Noventa Vicentina

Fratello non studia
"Evade" e va a scuola
a parlare col preside

.
La sede dell'istituto Masotto a Noventa Vicentina
La sede dell'istituto Masotto a Noventa Vicentina
La sede dell'istituto Masotto a Noventa Vicentina
La sede dell'istituto Masotto a Noventa Vicentina

Chiede insistentemente alla preside un colloquio perchè il fratello non va bene a scuola. Poi prende la macchina e, noncurante delle misure per evitare la diffusione del Covid-19, raggiunge l'istituto Masotto di Noventa Vicentina per vedere la dirigente.

I carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, ieri 27 marzo, hanno sanzionato un 28enne di nazionalità ghanese, residente in paese, per non aver rispettato le prescrizioni previste dal decreto legge n.19 del 25 marzo 2020.

 

Il giovane, nel corso della mattinata, aveva contattato telefonicamente la dirigente dell’istituto scolastico Masotto, chiedendo con insistenza un colloquio per discutere in merito al pessimo rendimento scolastico del fratello. Richiesta che non veniva accolta a seguito delle limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19.

 

Il 28enne, poco dopo, alla guida della propria auto, raggiungeva la scuola fermandosi in prossimità del cancello di ingresso dove veniva rintracciato dai militari dell’Arma, nel frattempo allertati, che  procedevano alla sua identificazione e verificata l’inesistenza dello stato di necessità lo sanzionavano, invitandolo a rientrare a casa.

Suggerimenti