Campiglia dei Berici

Covid, 15 bimbi positivi. L’Ulss chiude la scuola materna

L’Ulss 8 ha disposto la chiusura di scuola materna e nido integrato. (Foto F.B.)
L’Ulss 8 ha disposto la chiusura di scuola materna e nido integrato. (Foto F.B.)
L’Ulss 8 ha disposto la chiusura di scuola materna e nido integrato. (Foto F.B.)
L’Ulss 8 ha disposto la chiusura di scuola materna e nido integrato. (Foto F.B.)

A distanza da un mese dell’avvio delle lezioni torna l’incubo Covid nelle scuole del Basso Vicentino: da martedì i 45 alunni delle due sezioni della Fondazione scuola dell’infanzia “cav. Luigi Chiericati” e in via precauzionale anche i 14 bimbi dell’attiguo nido integrato sono a casa dopo che una quindicina di alunni della scuola materna sono risultati positivi al coronavirus.

L’allarme era scattato lunedì dopo la positività emersa sabato di un alunno tenuto a casa dalla famiglia. La scoperta di quel caso ha indotto il Sisp dell’Ulss 8 Berica ad attuare le misure previste dal protocollo ministeriale e accertare le condizioni di sicurezza. Il giro di tamponi effettuato martedì all’ospedale di Noventa sui sedici piccoli della sezione ha evidenziato la positività di altri dodici di loro. Nel frattempo anche nell’altra sezione sono emersi due casi di positività tra i 29 bambini.

È stata così decisa la chiusura della scuola fino al 20 ottobre prossimo per consentire lo screening di tutti i bambini, del personale scolastico e dei volontari che si sono sottoposti ieri al tampone molecolare all’ospedale noventano e per sanificare gli ambienti della materna e dell’asilo nido.
I quindici piccoli positivi al covid resteranno in isolamento per una settimana con invito del sindaco Massimo Zulian alle loro famiglie a «non uscire di casa per evitare il propagarsi del contagio». Il Comune si è già attivato per fornire un supporto concreto a queste famiglie: fanno sapere dal municipio che sarà garantito il servizio di consegna a domicilio di alimenti e farmaci a quanti ne avessero bisogno. A occuparsi di questo servizio sarà la protezione civile.

Il focolaio di Campiglia si inserisce in una cornice in cui in tutte le scuole dell’Ulss 8 dall’inizio dell’anno scolastico sono state coinvolte cento classi.

Il dato è aggiornato all’11 ottobre ed è già stato pubblicato da questo giornale. Dal 27 settembre sono 34 le classi interessate da nuove positività: 3 materne, 15 primarie, 12 medie, 4 superiori. Negli ultimi 15 giorni (fino all’11 ottobre) sono state chiuse 17 classi su 34.

 

Felice Busato