Campiglia dei Berici

Colonnine del self service abbattute con una ruspa, un altro colpo dei ladri in serata

La "banda della ruspa" torna a colpire a Campiglia dei Berici. Prima dell'assalto al distributore di Thiene di ieri sera, un altro furto è stato messo a segno poco prima con la stessa dinamica; simile anche a quella dei colpi denunciati recentemente nel Trevigiano e Friulano. Le colonnine del self service dei distributori vicentini sono state sradicate con mezzi da cantiere.

Tre individui con il volto travisato, ieri sera alle 19,20 a Campiglia dei Berici - un'ora prima dei fatti avvenuti a Thiene - hanno assaltato il distributore di carburanti F.S.- Frenic Service di via Donanzola, gestito da Fabio Persegato residente ad Asigliano Veneto. Con una ruspa, rubata poco prima nell'attigua azienda di calcestruzzi Riviera Beton, i ladri hanno abbattuto le colonnine del self-service della stazione di servizio e poi sono fuggiti con il denaro contenuto al loro interno.

I danni alla struttura sono ingenti, mentre è in corso di quantificazione il bottino. Sull'episodio indagano i carabinieri.