CHIUDI
CHIUDI

25.11.2019 Tags: Lonigo

Centomila euro per rendere la scuola più sicura e inclusiva

Il taglio del nastro alla scuola Madre Teresa di Calcutta
Il taglio del nastro alla scuola Madre Teresa di Calcutta

Centomila euro investiti per far sì che la scuola possa essere più moderna, sicura e inclusiva. Sono stati inaugurati i due importanti lavori realizzati alla scuola dell’infanzia Madre Teresa di Calcutta. Si tratta dei nuovi bagni al piano terra e dell’installazione di una piattaforma elevatrice nella tromba delle scale, per agevolare l’accesso ai piani alti della scuola. I bagni esistenti, ormai molto datati, richiedevano continui lavori di manutenzione e sono stati completamente rifatti. Ora sono indubbiamente più belli dal punto di vista estetico, più sicuri e accessibili anche ai bambini con limitate capacità motorie. «Interventi - hanno spiegato il presidente Luigi Gravino e il vicepresidente Piergiorgio Giacomello - resi possibile grazie alla partecipazione di enti pubblici, privati e di volontari». Ora si guarda avanti e, per i prossimi mesi, sono già molti i progetti. In primis un gioco inclusivo per l’area esterna, con idonea pavimentazione, che costerà almeno 20mila euro, quindi l’acquisto di nuovi tavoli e sedie per la mensa, interventi di tinteggiatura delle aule e sistemazione di tutti i balconi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.M.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1