CHIUDI
CHIUDI

22.10.2019

L’Università riapre con gli studenti-attori

Allievi dell’Università. MARINI
Allievi dell’Università. MARINI

Non si finisce mai di imparare. Lo sanno bene gli iscritti dell’Università adulti e anziani di Camisano che hanno iniziato le lezioni del nuovo anno scolastico. L’inaugurazione del 27° anno è prevista per venerdì, alle 20, al teatro Lux, con la rappresentazione della commedia “I pellegrini di Marostega” di Libero Pilotto, a cura del laboratorio teatrale dell’università. Durante la serata, verranno consegnati anche i diplomi quinquennali. «Per i corsisti frequentare l’Università significa vivere una nuova stagione della propria vita - spiega Lucia Lucatello, coordinatrice locale - con interessi rinnovati, con il piacere di approfondire discipline per tanto tempo trascurate, ma anche con il gusto di realizzarsi come persone consapevoli e cittadini più attivi e meglio informati». Con 250 iscritti la sede di Camisano è una delle più frequentate del Vicentino. La media di presenze è di circa 200 persone a lezione. Quest’anno verranno proposti seminari, laboratori e una decina di corsi, che spazieranno dalle materie umanistiche a quelle scientifiche, fino a lezioni di attualità. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1