CHIUDI
CHIUDI

12.04.2019

Allarme terremoto
Scuola evacuata
Erano solo lavori

Le scuole di Montegaldella dove mercoledì è scattato l’allarme per un sisma che non c’era. GREGOLIN
Le scuole di Montegaldella dove mercoledì è scattato l’allarme per un sisma che non c’era. GREGOLIN

MONTEGALDELLA. Allarme terremoto mercoledì nelle scuola materna ed elementare di Montegaldella. La colpa però era di un rullo compattatore che lavorava nel vicino cantiere per la costruzione della nuova piazzetta e che provocava vibrazioni. Un tranquillo mercoledì scolastico, è diventato una sorta di incubo collettivo per i duecento alunni delle scuole.

 

L’allerta era tra le più serie, così le insegnanti hanno applicato il piano di evacuazione generale: «Tre scosse, l’ultima molto forte» è stata l’analisi fatta dalla direttrice della scuola materna, Caterina Roncato avvertendo i vigili del fuoco e il sindaco del paese. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Vicenza, la polizia municipale e i volontari della protezione civile.

Accertato che di terremoto non si è trattato, e le vibrazioni erano da imputare al vicino cantiere, resta l’amaro in bocca al sindaco Dainese: «Capisco lo zelo e la preoccupazione della direttrice - afferma il primo cittadino -, ma qui si è trattato di allarmismo fuori controllo». «Non ho nulla da rimproverarmi -spiega la direttrice Roncato -, ho subito avvertito il sindaco e vigili». 

Antonio Gregolin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1