LA FORZA DELLA CREATIVITÀ

Il coronavirus raccontato dai ragazzi

.
I disegni dei bambini

Come si vive, lontani da scuola e dagli amici, in tempo di coronavirus? Nessuno può raccontarlo meglio dei protagonisti. Ed è proprio agli alunni rimasti improvvisamente senza scuola, che si rivolge la nuova iniziativa de Il Giornale di Vicenza, per dare spazio alla loro creatività.

 

Raccontateci come si vive in queste giornate da reinventare, lontani dai vostri compagni, senza partite di pallone o compiti in compagnia, con le lezioni via streaming e il computer al posto di libri e quaderni. Aiutateci a capire come state interpretando questa situazione di emergenza che sta cambiamento pesantemente anche la vostra quotidianità, lasciando in tutti un profondo senso di incertezza.

Fatelo attraverso disegni, ma anche racconti e riflessioni (da inviare via mail a redazione@ilgiornaledivicenza.it. o via whatsapp al 3356605272). Diteci la vostra, perché se il compito di un quotidiano locale è quello di informare, con maggior completezza possibile, i propri lettori, dando conto di quello che accade nelle nostre comunità, non meno importante è provare a capire come questi giorni ci stanno cambiando la vita e le abitudini. 

 

I DISEGNI DEI BAMBINI - 1 - (GUARDA LE FOTO)

I DISEGNI DEI BAMBINI - 2 - (GUARDA LE FOTO)

 

Grazie alle vostre storie, il nostro quotidiano avrà la possibilità di raccontare una realtà fino a pochi giorni fa inimmaginabile e ora parte integrante della nostra vita al punto da modificarla radicalmente e farci cambiare i punti di vista, mostrandoci nuove priorità. 
E proprio grazie a queste vostre testimonianze il GdV potrà porsi come collante per la comunità, antidoto all’isolamento nel tempo in cui l’invito delle istituzioni è quello di rimanere a casa.

 

Questo tempo difficile, che mette a dura prova la nostra capacità di adattarci alle nuove situazioni, ci sta sicuramente insegnando molte cose, permettendoci di vedere quello che solitamente ci sfugge, nella fretta di ogni giorno.

Regalateci lo stupore dei vostri occhi di bambini e ragazzi e permetteteci di condividerlo nelle pagine del quotidiano, con uno spazio che verrà dedicato espressamente a questa iniziativa, sia nelle pagine cartacee che, modificando anche noi le nostre abitudini ci impegniamo a farvi trovare quotidianamente in edicola, sia nei giorni successivi nel nostro giornale on line.

 

Ogni elaborato, disegnato o scritto, potrà essere corredato da una spiegazione o da un messaggio e accompagnato da nome, cognome, dall’età dell’autore o autrice e anche dal nome della scuola e della classe frequentata: i vostri insegnanti ne saranno orgogliosi. Come detto potete scrivere a redazione@ilgiornaledivicenza.it. o inviare via whatsapp al numero 3356605272 (riceve solo messaggi, non è possibile chiamare), già attivo da settimane per comunicare con la redazione del GdV e del sito internet www.ilgiornaledivicenza.it.

 

Suggerimenti