L'artista sui social

Giovanni Allevi, stop ai concerti: «Ho un mieloma, devo curarmi»

Giovanni Allevi (Ansa)
Giovanni Allevi (Ansa)
Giovanni Allevi (Ansa)
Giovanni Allevi (Ansa)

«Non ci girerò intorno: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa. La mia angoscia più grande è il pensiero di recare un dolore ai miei familiari e a tutte le persone che mi seguono con affetto». Lo scrive sulle sue pagine social Giovanni Allevi. Il 53enne pianista e compositore, che da giorni lamentava forti mal di schiena, è costretto così a fermarsi e a sospendere i suoi impegni lavorativi. Il mieloma è una forma di tumore che colpisce alcune cellule contenute nel midollo osseo. «Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco», ha aggiunto nel post pubblicato, al quale ha allegato anche una foto in cui ha "tradotto" in musica la parola mieloma.