Vip & Curiosità

Sorpresa a Grey's Anatomy, ritorna il "dott. Stranamore" Derik Shepherd

All'inizio della diciasettesima stagione
Ritorno col botto per Grey's Anatomy, Derek interpretato da Patrick Dempsey
Ritorno col botto per Grey's Anatomy, Derek interpretato da Patrick Dempsey

Ritorno col botto per Grey's Anatomy. Nel finale della puntata speciale di due ore per l'inizio della diciasettesima stagione riappare il "Dottor Stranamore, alias Derek Shepherd, interpretato da Patrick Dempsey. Il dottor Shepherd, marito di Meredith Grey (Ellen Pompeo) era morto a causa di un incidente stradale durante l'undicesima stagione.

Ora, nei momenti finali del primo episodio della stagione numero 17, Meredith viene trovata priva di conoscenza da McWidow (Richard Flood) nel parcheggio dello Grey Sloan Memorial Hospital a seguito di turni estenuanti per il Covid. A quel punto i telespettatori vengono trasportati in una sequenza da sogno e si ritrovano in uno scenario da spiaggia californiana. Meredith, vestita di bianco, all'improvviso nota una figura che saluta da lontano, quando capisce chi è esclama, "Oh mio Dio". È appunto Shepherd.

Ma questo non è l'unico momento in cui il "Dottor Stranamore" ricompare nella serie, ci sarà anche in un altro episodio. La produzione di Grey's Anatomy ha spiegato che ha voluto offrire al pubblico come una iper realtà per uscire dai momenti bui della pandemia e provare un momento di pura gioia.