Il concorso

Martina, la Miss Italia nell'anno del Covid: «Anche io sono stata contagiata»

Martina Sambucini, 19 anni, Miss Italia 2020
Martina Sambucini, 19 anni, Miss Italia 2020

«Sono molto emozionata. Stento a crederci. Ringrazio davvero tutta l’organizzazione sono stati meravigliosi e penso anche alla mia famiglia che mi cercava al telefono. Spero di non deludervi». La capitale, dove per la prima volta si è svolta la finale di Miss Italia dopo 80 anni, abbraccia la sua reginetta della italica bellezza: è Martina Sambucini, 19 anni, già Miss Roma 2020, che riporta quindi la corona nella Città Eterna dopo 27 anni.

 

Martina Sambucini, 19 anni, Miss Italia 2020 (foto ANSA/UFFICIO STAMPA/DANIELE LA MALFA)
Martina Sambucini, 19 anni, Miss Italia 2020 (foto ANSA/UFFICIO STAMPA/DANIELE LA MALFA)

 

Alta 1,78, occhi verdi e capelli castani, Miss Italia n.81, eletta in un’edizione speciale condotta da Alessandro Greco e Margherita Praticò, in assenza di pubblico e per la prima volta senza televoto, trasmessa in diretta streaming per via del Covid, dallo Spazio Rossellini delle Regione Lazio, sponsor dell’evento, è in realtà nata a Marino e residente a Frascati. Si dice «felice e orgogliosa» ma è consapevole che il periodo è delicato «anche perché purtroppo l'ho vissuto in prima persona». «Anche io ho avuto il Covid -  ha raccontato Martina all'Adnkronos -. Ho scoperto di essere positiva solo per il fatto che non distinguevo più i sapori altrimenti neanche me ne accorgevo, per cui sono stata fortunata perché non ho avuto grossi sintomi e soprattutto sono stata male soltanto io e non ho infettato nessuno dei miei parenti. Sono stata in isolamento per due settimane ed è andato tutto bene. Quando ti succedono queste cose in casa ti rendi conto veramente di quello che sta succedendo, stare sola mi ha fatto aprire veramente gli occhi perché ho avuto modo di pensare molto».

 

 

 

Diplomata al liceo linguistico, vorrebbe «finire gli studi con la specializzazione in psicologia della comunicazione e del marketing» come spiega nella sua presentazione alla giuria presieduta da Paolo Conticini, che comprendeva la criminologa investigativa Roberta Bruzzone, il modello Akash Kumar, la fotografa Tiziana Luxardo, Raoul D’Alessio, medico e studioso di riabilitazione estetica, la psicoterapeuta Maddalena Cialdella, Manila Nazzaro, Miss Italia nel 1999.  Ma Miss Italia 2020 aspira anche a intraprendere un percorso nel mondo della moda. Sulla sua partecipazione al concorso spiega: «Sono sempre stata circondata da persone che mi hanno motivata a iscrivermi, ma prima di quest’anno non ho mai avuto il coraggio di provarci. Ho deciso di mettermi  in gioco affrontando i miei limiti e la mia timidezza, cosa che rifarei altre mille volte perché è un’esperienza che mi ha fatto vivere emozioni nuove e conoscere persone meravigliose in un ambiente super positivo e familiare». Ma i piedi sono ben piantati a terra visto che la più bella d’Italia dice anche che vorrebbe studiare psicologia della comunicazione. «Il mio cuore è pulito - rivela dietro le quinte - sono sincera e leale. Conosco il mio valore - conclude - ma non ho pretese sugli altri. Sono molto testarda ed orgogliosa, non a caso il mio segno zodiacale è il leone». 

 

La giuria ha valutato con i colloqui le presentazioni delle 23 concorrenti rappresentative di tutte le regioni italiane, più Miss Roma e Miss 365. Sul podio, al secondo posto, Beatrice Scolletta, Miss 365, ha 25 anni, è nata a Roma ma vive a Nettuno. Occhi marroni, capelli castani, è alta 1.79, sposata con Roberto e mamma di due bambini, Leone (5 anni) e Vittoria Romana (2). Diplomata al liceo classico, a giugno prenderà la laurea in Scienze e tecniche psicologiche. Ha praticato tanto sport: artistica, nuoto, danza, danza aerea, pole e infine, fitness. Il suo sogno «aprire un suo centro di pet therapy». Al terzo posto, Alice Leone, Miss Liguria, ha 22 anni e vive a Taggia (IM) occhi marroni, capelli castano scuro, è alta 170 cm. È all’ultimo anno della Laurea triennale (Interpretariato e Comunicazione), aspira a proseguire gli studi in questo campo per poter insegnare nella scuola primaria. 

 

Leggi anche
Fra casting e tamponi Miss Italia nell'era del Covid

# Sposta il focus sul parent