Vip e Curiosità

Il cardiochirurgo ultimo amore di Lady D rompe il silenzio dopo 20 anni per difenderla

Mentre circolano le prime immagini delle riprese di "Spencer", film biopic del regista cileno Pablo Larrain sulla figura di Lady Diana, interpretato da Kristen Stewart, attrice che ha raggiunto la fama grazie alla saga di "Twilight", Hasnat Khan, il cardiochirurgo pakistano da molti indicato come l’ultimo, vero amore di Diana, ha rotto il silenzio dopo più di 20 anni.

Hasnat non si è mai lasciato sfuggire neppure una parola della sua storia d’amore con la principessa del Galles, durata dal 1995 al 1997. Niente interviste. Ma oggi il riservatissimo cardiochirurgo ha scelto di uscire allo scoperto per difendere Lady D. Il motivo? La famosa intervista concessa alla BBC dalla principessa nel 1995 (quella con il riferimento al matrimonio “affollato”), che sarebbe stata estorta con l’inganno secondo la notizia diffusa lo scorso novembre 2020. Una vicenda controversa su cui anche il principe William vorrebbe vederci chiaro.

 

 

Hasnat Khan, che oggi ha 62 anni e lavora negli ospedali universitari di Basildon e Thurrock, nell’Essex, ha dichiarato: «Il giornalista della BBC le ha riempito la testa di spazzatura». Il cardiochirurgo, poi, prosegue con parole tenere nei confronti della principessa del Galles: «Una delle qualità più attraenti di Diana era la sua vulnerabilità. Era ciò che la rendeva cara al pubblico. In seguito mi sono reso conto che Martin Bashir ha individuato questa vulnerabilità e l’ha sfruttata».

 

Kristen Stewart interpreta Lady D nel nuovo film sulla principessa "Spencer"
Kristen Stewart interpreta Lady D nel nuovo film sulla principessa "Spencer"

UN NUOVO FILM SU DIANA. In quanto al film «"Spencer" è un tuffo nella proiezione emotiva di Diana, in un punto di svolta nella sua vita», ha detto Kristen Stewart ai media britannici. La biopic si concentra su un fine settimana fatidicò nei primi anni ’90, quando Diana trascorse il Natale con la famiglia reale a Sandringham e decise che il suo matrimonio con il principe di Galles era finito, un episodio riportato anche nella serie The Crown. Il film è stato scritto da Steven Knight, creatore di "Peaky Blinders", e le riprese si svolgono nel Regno Unito e in Germania. L’uscita nelle sale è prevista per il prossimo autunno.