Vip & Curiosità

Covid, Bono degli U2 lancia un serie animata per la diffusione del vaccino - IL VIDEO

Bono degli U2 lancia un serie animata per la diffusione del vaccino
Bono degli U2 lancia un serie animata per la diffusione del vaccino

La voce di Bono Vox per sensibilizzare sui vaccini anti-Covid. Il frontman degli U2 sarà tra le celebrity che hanno partecipato a "Pandemica", una serie animata in sette episodi mirata a spingere sull'importanza dell'accesso alle vaccinazioni a livello globale.

Oltre a Bono sono stati coinvolti Penélope Cruz, David Oyelowo, Kumail Nanjiani, Danai Gurira, Michael Sheen, Phoebe Robinson e Wanda Sykes. La serie fa parte della campagna One World che si batte per una risposta globale alla pandemia di Covid-19.

 

Il video non può essere visualizzato in quanto non è stata accettata la cookie policy.
I video di Pandemic

 

La serie “Pandemica” è stata lanciata ieri, giovedì 25 marzo, sul canale YouTube di ONE Campaign e sul sito ufficiale della stessa organizzazione mondiale a sostegno della salute e anti-povertà fondata da Bono, in collaborazione con Hive (ONE). Il fumetto vuole essere una rappresentazione animata di ciò che può realmente succedere in alcune aree del mondo. I protagonisti della storia si trovano costantemente a vivere in luoghi e situazioni laddove il vaccino non riesce ad arrivare, togliendo loro la libertà di immunizzarsi e di poter quindi riprendere la normale vita prima del Covid.

 

La serie animata sarà formata da 7 brevi episodi di circa 30 secondi l’uno, molti dei quali presentati dallo stesso Bono in un’inedita versione di narratore. «If the vaccine isn’t everywhere, this pandemic isn’t going anywhere» questo il claim della storia, un messaggio diretto che spiega come in alcune aree, se il vaccino non riesce per varie ragioni ad arrivare, il Coronavirus resterà sempre libero di muoversi dove e come vuole.