Il caso

Accuse di razzismo verso i cinesi a "Striscia la Notizia", le scuse di Michelle Hunziker

«Nella mia carriera vi ho sempre ascoltato con attenzione e ho imparato dai vostri feedback giorno dopo giorno. Sono profondamente dispiaciuta per ciò che è accaduto ieri sera e per tutte le persone che ho offeso. Non era mia intenzione farlo. Ribadisco che sono sempre stata contro qualsiasi forma di discriminazione».

Così Michelle Hunziker si è scusata su Instagram dopo che Striscia la Notizia è finita nella bufera per una gag della stessa Hunziker e di Gerry Scotti che a molti è sembrata razzista.

 

Le scuse di Michelle Hunziker

 

I due hanno mimato il gesto degli occhi a mandorla e usato la "L" al posto della "R" facendo il verso ai cinesi. Sono arrivate accuse di razzismo, partite inizialmente dall'account Diet Prada, influente account statunitense che parla di moda (e molto altro), accuse alle quali si sono accodati in molti.