Buche da Guinness

Una maratona di golf per festeggiare i 60 anni del club

Nuovo record del Golf Club Lanzo (Como): 101 buche giocate in 12 ore. La passione per il golf vince su tutto e, così, Matteo Augustoni, Clemente Borra, Corrado Soldati ed Enrico Tettamanti hanno compiuto l’impresa sul nove buche dell’Alta Valle Intelvi Si è disputata infatti, sul campo del Golf Club Lanzo, una vera e propria maratona, obiettivo della sfida: superare il record fino a oggi rimasto imbattuto che, qualche anno fa, era andato alla Svizzera. Sette giovani atleti avevano fatto 100 buche in 17 ore sul campo di Lugano. Ora il primato delle 100 buche in dodici ore se lo sono aggiudicati i quattro soci del Circolo dell’Alta Valle Intelvi, con lo scarto di una buca. Chi vorrà rispondere alla sfida dovrà ripartire infatti da quella pallina in più che si è giocata sul green: 101 buche, 11 giri di campo più due buche per superare il record.

 

 

Artefici della sfida Matteo Augustoni (classe 1974, hcp 17,8), Clemente Borra (classe 1956 hcp 9,7), Corrado Soldati (classe 1982, hcp 22,1) ed Enrico Tettamanti (classe 1963 hcp 11). Dalle prime luci dell’alba, partenza alle 5, arrivo nel tardo pomeriggio, alle 18, con un’ora di pausa pranzo per recuperare le forze. I quattro golfisti hanno infatti raggiunto l’ultima buca dopo 57 chilometri percorsi con sacca in spalla. Stanchi, affaticati, ma senza dubbio contenti di avere dato “una dimostrazione” da Guinness dei primati. Ora il primato arriva in Italia e, visto il piglio dei quattro atleti, non ci si stupirebbe se venisse rilanciata la sfida. «Un ringraziamento per l’idea che ci ha permesso una partenza entusiasmante per i festeggiamenti dell’anniversario dei 60 anni che ricorre proprio nel 2022» commenta il Presidente del Golf Club Lanzo, Giovanni Porta.