Viaggi & turismo

Il treno della "Dolce Vita" farà tappa a Bassano nel 2023. È la versione italiana dell'Orient Express

Il primo viaggio sul treno della Dolce Vita Orient Express è previsto a maggio 2023, ma le vendite per gli itinerari saranno aperte in autunno.

Entrerà in funzione nel 2023 il treno "La Dolce Vita", versione italiana del famosissimo Orient Express, frutto della collaborazione tra Arsenale SpA, il gruppo Accor e Trenitalia. E nel Vicentino toccherà Bassano del Grappa, oltre ad altre otto città venete: Venezia, Chioggia, Treviso, Conegliano, Cortina-Calalzo, Belluno, Feltre e Verona. Si tratterà di un convoglio di lusso che transiterà non solo in Veneto ma su tratte panoramiche da Nord a Sud, che andrà a toccare 131 città in 14 regioni. 

Bassano del Grappa tappa del treno "La Dolce Vita"

In particolare, sarà il il percorso "Treno delle alpi lungo le vie dell’Amarone" a raggiungere Bassano del Grappa a bordo di treni che hanno fatto la storia del nostro Paese. Il progetto è volto alla valorizzazione di un turismo lento, ecosostenibile. con l’obiettivo di riconoscere e conoscere tesori nascosti e bellezze architettoniche, attraverso strade dimenticate, circondati da tutto ciò che ha reso il nostro Paese unico e ammirato nel mondo.  

Le carrozze del treno ispirate al design anni '60 e '70

Il viaggio si svolgerà a bordo di carrozze ispirate al design italiano degli anni ‘60 e ‘70, alle influenze dei grandi creativi come Carlo Scarpa, Gio Ponti, Piero Fornasetti e Ignazio Gardella. E il design degli arredi si fonderà insieme all’arte di Fontana, Bonalupi, Castellani e molti altri maestri dello spazialismo italiano. Un luogo senza tempo, tra atmosfere che, senza nostalgia, richiamano il meglio del design italiano degli anni d’oro. 

 

 

Chef e bar tender a bordo dell'"Orient Express italiano"

L'alta ristorazione presente a bordo de “Il treno della Dolce Vita” sarà curata in collaborazione con i migliori chef e bartender nazionali e internazionali e si potranno degustare gli eccellenti vini della penisola italiana e le più esclusive ricette della nostra tradizione culinaria.

 

 

Il percorso del treno vintage in transito a Bassano del Grappa

Il treno percorrerà la Lombardia fino al Viadotto di Paderno, chiamato anche Ponte San Michele, per poi passare per Bergamo e Brescia. Il viaggio continuerà verso Verona, città di Romeo e Giulietta, per tornare più a nord alla volta di Trento, lungo la linea del Brennero. Scendendo lungo la Valsugana, si potrà ammirare il lago di Levico e Bassano del Grappa. Il treno farà una sosta a Calalzo di Cadore per portare i passeggeri a visitare Cortina D’Ampezzo, paradiso terrestre per gli amanti dello sci. Il ritorno prevedrà Calalzo di Cadore, Ponte nelle Alpi, Conegliano, Treviso e Venezia. Il viaggio si concluderà col ritorno a Milano. Possibile sosta a Chioggia per visitare la laguna e le sue case colorate.