Viaggi e turismo

Bye bye panettone, arriva la vacanza detox sulle Alpi

Le terme incontrano il “bagno invernale” nella foresta, le passeggiate con gli alpaca e lo sci alpinismo

Quando l’adrenalina incontra il relax nella valle dell’Ötztal nel Tirolo austriaco. Qui 250 vette di oltre tremila metri di altitudine si fondono con l’acqua termale che sgorga da 1.865 metri di profondità. E il freddo gelido delle Alpi incontra il calore intenso delle saune.

Protetta dalle montagne e circondata dalla magia invernale, l'Aqua Dome è un'oasi di calore termale con dodici piscine, undici saune e un moderno hotel alpino a 4 stelle superior. Qui si può nuotare in una delle piscine "galleggianti" prima di colazione e guardare il suggestivo monte Hahlkogel svegliarsi. Più tardi ci si immerge nella Ötztal invernale. Ad esempio, nel "lato tranquillo" della valle, dove non ci sono stazioni sciistiche ma la tranquillità del candore della neve: si può salire per il sentiero che porta alla malga autentica Stallwiesalm con gli sci da alpinismo, slittini o a piedi.

Si può anche pattinare sul ghiaccio sul lago Piburger See. E ci si può emozionare portando i soffici alpaca a fare un trekking. Infine, si può anche provare anche ad addentrandosi nella foresta per un intenso “winter forest bathing”. Nel pomeriggio, infine, ci si congeda dal freddo inverno della Ötztal per andare alle terme e all'esclusiva SPA 3000.

Chi vuole immergersi nel benessere a 360 gradi, qui può chiedere consigli nutrizionali presso l’area fitness e poi provare i trattamenti wellness alla SPA, come il massaggio con pietre Ötztal o il massaggio vitale al pino. All'Aqua Dome ci si ispira alle fonti dell'energia di montagna e dell'acqua per i nuovi trattamenti Wave Balance Signature: combinazioni di suoni, acqua e tecniche di massaggio. Ci sono, poi, le gettate di vapore chiamate "Eiskaffee" o "Ski-Hütt'n". E nella Schluchtsauna - la cui parete di vetro si affaccia su una gola alpina - va in scena una "tempesta di neve", la "Zirb'n Winterwald" o anche "vitamina C" che attiva le difese immunitarie per la stagione fredda.

Infine, tra le dodici piscine meravigliosamente calde dell'Aqua Dome, si distinguono le "vasche semicircolari" all’aperto, che sono diventate il punto di riferimento della più grande area benessere del Tirolo, per un totale di 20mila metri quadrati.

E lo sci? Su 356 chilometri di piste il divertimento è assicurato. Per i giovani sciatori nati tra il 2015 e il 2018 lo skipass costa solo due euro al giorno.

 

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati