Scienza & Tecnologia

L'App Immuni supera i 7 milioni di download, 357mila in 48 ore

.
Boom di download per Immuni: l'app sfonda quota 7 milioni

Circa 357 mila download nel giro di 48 ore o poco più. La costante crescita dei nuovi positivi delle ultime settimane, in Italia, ha spinto numerosi cittadini a scaricare sui loro smartphone Immuni, l'app di contact tracing lanciata dal governo italiano lo scorso giugno. 

Il servizio sfonda così quota 7 milioni, quando appena il 2 ottobre, come fa sapere la stessa app, era stata scaricata 6.679.118 volte. Si tratta del 18% dei dispositivi che ci sono in Italia, percentuale dalla quale sono esclusi i minori di 14 anni.

Finora l'applicazione ha inviato 5.870 notifiche e al momento 357 utenti positivi hanno caricato i codici permettendo di avvisare le persone entrate in contatto con loro (i dati sono diffusi dai canali ufficiali di Immuni, da quelli del dipartimento per la Trasformazione Digitale e dal Ministero della salute).

 

Nel corso del fine settimana c'è stata una mobilitazione del mondo dei media e delle istituzioni a scaricare l'app, visto l'aumento dei contagi. E oggi parte la settimana di sensibilizzazione voluta dal governo che termina l'11 ottobre.

«Scaricate l'App Immuni. Aiutateci a tenere bassa la pressione sugli ospedali. Aiutateci a garantire le cure anche ai malati non Covid-19», l'appello del sindacato nazionale dei medici ospedalieri Anaao-Assomed per chiedere agli italiani di scaricare l'app che si unisce alla campagna a cui prendono parte istituzioni e media.

 

Leggi anche
È l’ora di Immuni La difesa dal virus passa per un’app