Neurogastronomia e cibo stampato in 3D. Intervista al professor Maurizio Memo

Neurogastronomia e cibo stampato in 3D. Intervista al professor Maurizio Memo

Le stampanti 3d sono già in grado di stampare cibo. Saranno la nuova frontiera per la soddisfazione dei nostri desideri? Intervista a Maurizio Memo, professore di Farmacologia all’Università degli Studi di Brescia, che a 'Vivere sani, Vivere bene' organizzato dalla Fondazione Zoé - Zambon Open Education spiega i principi della neurogastronomia.