L'annuncio

Via libera all'aborto con la pillola fino alla nona settimana e senza ricovero

.
La pillola Ru 486
La pillola Ru 486

«La Pillola Ru486 si potrà assumere fino alla nona settimana e non serve ricovero», lo conferma il ministro della Salute Roberto Speranza pubblicando sul suo profilo Facebook la prima pagina di Repubblica.

 

Una possibilità prevista dalle nuove linee guida aggiornate dopo dieci anni, che saranno emanate dal Ministero della Sanità.

Era stato chiesto un parere all'Isituto superiore di Sanità dopo le proteste per il provvedimento approvato a giugno della giunta leghista in Umbria, che aveva deciso lo stop all’aborto farmacologico in day-hospital revocando una delibera regionale del 2019 e obbligando chi volesse abortire ad un ricovero di tre giorni.

 

Speranza commenta: «È un passo avanti importante nel pieno rispetto della 194 che è e resta una legge di civiltà del nostro Paese».