Integrazione lavorativa persone con disabilità

Nella sede del Silas di Schio - il Servizio Integrazione Lavorativa Area Svantaggio dell'Ulss 4 Alto Vicentino - si è tenuto un incontro tra i referenti del Servizio e una delegazione tedesca composta da nove persone tra orientatori, psicologi, responsabili di enti di formazione e manager dei centri per l'Impiego statale e provinciale della provincia di Darmstadt, nell'Assia. L'incontro, inserito in uno scambio transnazionale all'interno del Progetto Ida (Integration Durch Austausch - Integrazione attraverso lo scambio) del Fondo Sociale Europeo gestito dall' Associazione Eurocultura di Vicenza, aveva come obiettivo far conoscere ai professionisti tedeschi le iniziative adottate dall' Ulss4per l'integrazione lavorativa di persone disabili o svantaggiate. Particolare attenzione è stata rivolta agli obiettivi del servizio, alle sue modalità operative, agli strumenti inuso eallo sviluppo della rete operativa locale che si occupa dell'integrazione lavorativa. Il Servizio Integrazione Lavorativa Area Svantaggio dell'Ulss 4 integra le offerte amministrative e le politiche attive del lavoro del Centro per l'Impiego conle attività socio-sanitarie dell'Ulss 4, con l'intento di migliorare l'inclusione sociale e lavorativa dei cittadini svantaggiati.

# Sposta il focus sul parent