Fibra ottica per l’Ospedale Unico

L'Azienda Ulss 4, i Comuni di Thiene e Schio e Pasubio Tecnologia SRL hanno firmato un accordo per il completamento del collegamento in fibra ottica che renderà ultraveloci le connessioni internet tra Thiene e Schio. La rete cablata collegherà la sede di Pasubio Tecnologia a Thiene e l'ospedale nuovo di Santorso con il Distretto Sanitario di Schio all'ex ospedale De Lellis. Il progetto, dal costo previsto di 154 mila euro, interesserà per la gran parte il territorio di Schio e sarà finanziato per gran parte - il 70 per cento - dall'Azienda Ulss 4, per il 20 per cento dal Comune di Thiene e per il 10 per cento dal Comunedi Schio, che ha messo a disposizione i cavidotti dell'illuminazione pubblica in cui saranno posati i fasci di fibre ottiche. Pertutti gli enti coinvolti l'investimento porterà ad un vantaggio notevole: l'Ulss4avrà collegate in fibra le tre sedi principali (ilDeLellis di Schio, l'OspedaleNuovo e il Boldrini di Thiene), per ilComunedi Thiene il collegamento fino alla Pasubio Tecnologiaè strategico al miglioramento dei Servizi alla cittadinanza, mentre Schio vedrà implementata ulteriormente la propria rete di connettività in fibra ottica. "Questo accordo è stata la prima richiesta che ha presentato il Sindaco di Thiene al mio arrivo all'Ulss 4 nel gennaio scorso - nota il Direttore Generale Daniela Carraro - e sono lieta di avere mantenuto tempestivamente la promessa chegli avevo fatto in quell'occasione". La connessione ultraveloce migliorerà non solo la trasmissione delle informazioni rendendo più efficienti i servizi degli enti, ma è anche una scelta che consentirà di ottimizzare l'anello di salvataggio dati per garantire la continuità dei servizi in caso di eventi catastrofici. Daniela Carraro, Direttore generale dell'Ulss 4 nota: "L'accordo rappresenta un nuovo passo nell'integrazione tra le amministrazioni dell'AltoVicentino, focalizzate a migliorare sempre più i Servizi allaComunità, in un'ottica di lavoro in rete."