Covid, Arcuri: «Sei milioni di vaccinati entro marzo»

Entro la fine di marzo saranno vaccinati 6 milioni di italiani. Lo ha confermato il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri a "In mezzora in più" su Rai3 sottolineando che i contratti aggiuntivi sottoscritti dall’Ue con Pfizer e Moderna consentiranno «di raggiungere quel numero
di vaccinati».

«In 10 giorni abbiamo vaccinato 600mila persone. Pensiamo di continuare a farlo a ritmo crescente e vediamo, anche se lontano, la fine del tunnel».  «Siamo in una condizione meno drammatica da quella in cui eravamosei-sette mesi fa, in cui combattevamo con le stesse armi e senza intravedere un raggio di luce. - Ha precisato ancora Arcuri - Al crescere del numero di persone vaccinate si alzerà la barriera che eviterà la moltiplicazione dei contagi. Quanto più vacciniamo tanto più contribuiamo a rallentare la possibile moltiplicazione».

# Sposta il focus sul parent