Harley Davidson Con Ibm LiveWire è più «intelligente»

L’Harley Davidson e Ibm, colosso dell’informatica, hanno stretto una partnership per rendere la LiveWire, la nuova e rivoluzionaria motocicletta elettrica della casa americana, ancora più tecnologica. Grazie all’applicazione H-D Connect, la due ruote a stelle e strisce avrà nuovi servizi di mobilità a cui si aggiungerà l’uso dell’intelligenza artificiale. Con queste nuove soluzioni tecnologiche sarà possibile per esempio controllare da remoto i parametri della moto, venire avvisati all’istante se il mezzo viene spostato, ricevere assistenza. «Avevamo bisogno di un partner capace di fornire soluzioni di mobilità in grado di soddisfare le crescenti aspettative dei motociclisti e di migliorare la sicurezza e la connettività», ha spiegato Marc McAllister, vice presidente di Harley-Davidson Product Planning and Portfolio. (em.zan.)

# Sposta il focus sul parent