Mondo

Rivoluzione California: da 2035 stop vendita auto a benzina

La California lancia la crociata contro le auto a benzina. L’ente regolatore delle emissioni ha approvato oggi regole più severe che porteranno al bando della vendita di nuove vetture «tradizionali» entro il 2035, fissando delle tappe intermedie per raggiungere l’obiettivo di vetture ad emissioni zero. L’ambizioso progetto è particolarmente importante perchè la California è il maggiore mercato automobilistico americano e perchè di solito le scelte dello stato sono poi seguite da altri.

Partendo dai modelli 2026, il 35% delle nuove vetture dovranno essere a zero emissioni di combustibili fossili. Una quota che aumenterà ogni anno e che si prevede arrivi al 51% nel 2028, al 68% nel 2030 e al 100% nel 2035.

«La crisi del clima è risolvibile se assumiamo le misure necessarie per arginare l’inquinamento», ha spiegato il governatore dem Gavin Newsom, tra i papabili per la corsa alla Casa Bianca.