La novità

Renault Arkana, il suv coupé campione di sicurezza

La Renault Arkana
La Renault Arkana

Un suv con linee sinuose da coupé. Non passa inosservato il design della nuova Renault Arkana, che porta avanti la strategia «Nouvelle Vague» della casa transalpina fondata su uno stile basato anche su tecnologia e «ibridizzazione» dei modelli.Sviluppata sulla piattaforma Cmf-B e reduce dalla conquista di cinque stelle ai crash-test di EuroNcap, la nuova Arkana misura 4,57 metri in lunghezza, con uno stile caratterizzato da una linea di cintura rialzata, con i passaruota anteriori e posteriori pronunciati.

Nell'abitacolo domina il grande schermo al centro della plancia da 9,3 pollici, affiancato dalla strumentazione digitale da 10 pollici. Completo il sistema multimediale Easy Link, sempre connesso con il 4G e con servizi come Google Search e TomTom Infotrafic, a cui si aggiungono la tecnologia «Over The Air» per l'aggiornamento automatico, la gestione del veicolo da remoto, le informazioni del traffico in tempo reale, la navigazione del tipo door-to-door, l'invio del percorso al veicolo, la localizzazione dell'auto.

Lo spazio a bordo non manca, sia davanti che dietro. Generoso il bagagliaio che può contare su una capacità di carico di 518 litri.Completa anche la dotazione di sicurezza con guida autonoma di livello 2 grazie al pacchetto Easy Drive con Highway and Traffic Jam Companion, cruise control adattivo, commutatore automatico degli abbaglianti, frenata d'emergenza attiva con riconoscimento di pedoni e ciclisti, sensore di angolo morto, riconoscimento della segnaletica stradale con alert di eccesso di velocità, avviso di superamento della linea di carreggiata e assistenza al mantenimento nella corsia, telecamera a 360 gradi, sistema di rilevamento attivo dei veicoli in arrivo, assistenza al parcheggio e Easy Park Assist.

Arkana è disponibile negli allestimenti Intens e nella Rs Line, più sportivo, con motorizzazioni all'insegna della tecnologia ibrida. Sono due i propulsori a disposizione: si parte con il benzina turbo Tce Micro Hybrid da 1,3 litri da 140 o 160 cavalli. I motori micro ibridi consentono una riduzione del consumo di carburanti fino all'8 per cento, così come la riduzione di emissioni inquinanti. L'altro propulsore è il Full Hybrid E-Tech da 145 cavalli composto da un 1.6 benzina affiancato da due motori elettrici.

I prezzi partono da una base di 30.350 euro per la Intens Tce 140 mentre la Rs Line parte da 33.150 euro.

Emanuele Zanini