La novità

Mercedes Eqa, una sport utility con il cuore a batteria

La nuova Mercedes Eqa
La nuova Mercedes Eqa

Non c'è due senza tre. Dopo l'imponente Eqc e il monovolume Eqv, Mercedes lancia un altro modello completamente elettrico: si tratta della Eqa, gemella della «termica» Gla. Estetica, sicurezza e tecnologia sono alcune delle armi vincenti del suv compatto tedesco. Il design è caratterizzato dalle lunghe fasce luminose che percorrono tutto il frontale e il posteriore. Davanti la mascherina Black Panel con la stella centrale è tipica della serie Eq della casa di Stoccarda che identifica i modelli a zero emissioni. Il cuore dello sport utility teutonico, prodotto a Rastatt (Germania) e a Pechino (Cina), è il motore elettrico che nella versione «250» ha una potenza di 190 cavalli per una coppia di 375 Nm con una batteria da 66,5 kWh. L'autonomia dichiarata arriva a 426 chilometri nel ciclo Wltp. Servono poco meno di nove secondi per accelerare da zero a cento chilometri orari. Relativamente ridotti i tempi di ricarica che arrivano a 5 ore e 45 minuti con wall box o ricarica pubblica. Per le stazioni a ricarica rapida è sufficiente mezz'ora per completare il «pieno».Completa anche la dotazione di sicurezza con a bordo Adas di ultima generazione tra cui, di serie il sistema anti sbandamento attivo e il sistema di assistenza alla frenata attivo. Ci sono poi funzioni ampliate del pacchetto sistemi di assistenza alla guida, a richiesta, come ad esempio, la funzione assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che si avvicinano e l'avvertimento che segnala le persone sulle strisce pedonali. A bordo in primo piano c'è il sistema infotainment Mbux con innumerevoli possibilità di personalizzazione. Tra le varie dotazioni ci sono anche fari a led High Performance, portellone posteriore Easy-Pack con azionamento elettrico per l'apertura e la chiusura.

Sei le versioni previste al momento del lancio previsto già da questo mese: Sport, Sport Plus, Sport Pro, Premium, Premium Plus e Premium Pro. I prezzi sono sempre sotto la soglia dei 50mila euro che consentono di usufruire dell'Ecobonus, che permette di beneficiare di un vantaggio che oscilla tra diecimila e i seimila euro, a seconda che l'acquisto avvenga con o senza rottamazione, cui si aggiungono eventuali incentivi regionali. Si parte con la Eqa 250 Sport a 41.139 euro per arrivare a 49.295 euro della Premium Pro. In un secondo momento arriveranno sul mercato anche versioni più potenti e con autonomie ancora maggiori.

Emanuele Zanini