Auto

Ferrari SF90 Spider, la cabrio che mancava a Maranello

Ferrari SF90 Spider

La più potente vettura di sempre della Casa di Maranello a cielo aperto: è la nuova Ferrari SF90 Spider che è stata presentata durante un apposito evento digitale che ha permesso ai ferraristi di tutto il mondo di conoscere la versione scoperta della SF90 Stradale, la hypercar da 1000 Cv che era stata presentata nel maggio del 2019.

 

Ferrari SF90 Spider

 

La SF90 Spider è dotata di un tetto rigido ripiegabile Rht (Retractable hard top) a scomparsa che, come sulla F8 Tributo, si apre e chiude in soli 14 secondi anche a vettura marciante fino a 45 km/h. Il sistema ibrido plug-in della SF90 Spider le garantisce prestazioni irraggiungibili per qualsiasi altra spider di serie: il motore V8 biturbo da 780 cavalli, con cambio a 8 rapporti, è infatti affiancato da 3 motori elettrici, uno posteriore e due sull’assale anteriore. La grande ricercatezza di questo impianto non comporta complicazioni per il pilota poichè un sofisticato sistema di controllo supervisiona in autonomia la gestione dei flussi di energia in base alle condizioni di utilizzo. Al conducente non resta quindi che impostare una delle modalità di utilizzo della power unit: eDrive, Hybrid, Performance, Qualify selezionabili tramite il nuovo eManettino. Come la SF90 Stradale anche la SF90 Spider è dotata di trazione integrale on demand, una prima assoluta per le sportive della Casa di Maranello che consente alla vettura di passare da 0-100km/h in 2,5 secondi e 0-200km/h in 7 secondi. Al pari della SF90 Stradale, anche sulla SF90 Spider viene proposto  un allestimento speciale disponibile su richiesta per rendere ancora più performante e sportiva la vettura: è l’Assetto Fiorano.

 

«La SF90 Stradale - ha affermato Enrico Galliera, chief marketing and commercial officer di Ferrari - è stato uno straordinario laboratorio dove abbiamo implementato tantissime tecnologie. È stato il nostro primo modello ibrido plug-in abbinato al motore biturbo V8 più potente in assoluto e a nuovi elementi di aerodinamica». Caratteristiche che hanno attirato numerosi clienti: «il numero dei nuovi acquirenti della SF90 - ha osservato Galliera - è del 50% superiore alle nostre aspettative e si tratta in gran parte di clienti più giovani rispetto alla nostra clientela tradizionale». Galliera ha quindi ricordato che anche la SF90 Spider, così come la SF0 Stradale, è un modello di serie e quindi non è prevista la produzione a numero limitato. Le prime consegne della SF90 Spider inizieranno in Europa nel secondo trimestre del 2021 e andrà in vendita in Italia a un prezzo di 473 mila euro iva compresa.

Giannantonio Pettinelli