La novità

Audi, è elettrica e supercar e si chiama e-Tron Gt

La linea aggressiva dell'Audi e-Tron Gt
La linea aggressiva dell'Audi e-Tron Gt

Prestazioni da supercar, blasone da gran turismo di razza, tecnologia avanzatissima. Sono alcuni degli ingredienti della nuova Audi e-Tron Gt, che nella variante iper sportiva Rs tocca il massimo storico della potenza nella storia dei Quattro Anelli, raggiungendo i 646 cavalli. Con questa vettura, cento per cento elettrica, si apre così una nuova era per la casa di Ingolstadt.

Realizzata sulla piattaforma J1 della Porsche Taycan e prodotta nel sito tedesco carbon neutral Boellinger Hoefe di Audi Sport GmbH dove nasce anche la supercar Audi R8, la e-Tron Gt avrà due versioni disponibili al momento del lancio, previsto nel corso della prossima primavera: la e-Tron Gt Quattro e la Rs e-Tron Gt, entrambe a trazione integrale.

Le prestazioni sono esaltanti, quasi mostruose per la Rs. Il motore della prima sviluppa una potenza di 350 kW con un'autonomia delle batterie che arriva a 488 chilometri nel ciclo Wltp, raggiunge i 245 chilometri orari con un'accelerazione da zero a cento orari in 4,1 secondi. Ancora più estrema la Rs: 440 kW di potenza con 472 chilometri di autonomia, 250 chilometri orari di velocità massima autolimitata e appena 3,3 secondi per raggiungere i cento chilometri orari da fermo. È possibile ricaricare 100 chilometri di autonomia in cinque minuti e arrivare all'80 per cento dell'energia in meno di 23 minuti. Viene proposto inoltre un accesso semplificato a oltre 200mila stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service.

Bassa, larga, aggressiva: il design della granturismo tedesca - lunga 4,99 metri, larga 1,96 metri e alta appena 1,41 metri, con un vano bagagli con capacità di 405 litri - non lascia indifferenti: «È l'auto più bella che abbia mai disegnato», ha ammesso Marc Lichte, responsabile del Design Audi. Non si tratta tuttavia di un'estetica fine a se stessa ma creata per ottimizzare i flussi e migliorare l'efficienza aerodinamica. Gli ingegneri tedeschi sono riusciti a ottenere un valore di Cx di 0,24 che ha consentito tra l'altro di migliorare l'autonomia massima.

Raffinati e allo stesso tempo sportivi gli interni, dove spiccano l'Audi Virtual Cockpit Plus da 12,3 pollici e il sistema infotainment Audi Mmi con schermo touch da 10,1 pollici. Non mancano i servizi online Audi connect e un hot-spot WiFi. Sul fronte della sicurezza la e-Tron Gt è equipaggiata di tutti gli ultimi dispositivi Adas presenti sul mercato.

Emanuele Zanini