Moda e tendenze

Lo stile "morbido" cozy-chic contagia il guardaroba invernale

Dall' homewear all'outwear, nella moda invernale si fa largo lo stile cozy-chic, che mutua dalla lingua inglese la parola cozy per indicare qualcosa di comodo, accogliente, confortevole, "morbidoso". Ma chic, quindi elegante, adatto a tutte le migliori occasioni e anche a situazioni di relax in giornate outdoor. Siamo nel pieno della nuova tendenza figlia della pandemia, che dopo aver sdoganato l'homewear, i pigiami e le tute, nel guardaroba di tutti i giorni, ora promuove la maglieria e i capi morbidamente cozy, la tendenza del momento.

I capi chiave restano il maglione e l'abito tricot, magari a trecce, cardigan e maglie girocollo. Capi morbidi, con le loro silhouette lunghe e fluttuanti, pensati per essere indossati in qualsiasi circostanza. La maglieria è una perfetta alchimia di intrecci, forme e colori naturali. Lana e cachemire colpiscono ancora. come un abbracci che circondano e avvolgono il corpo. Le decorazioni sono jacquard che riprendono fiocchi di neve e stelle, motivi grafici che fanno pensare alle montagne, personaggi natalizi o dei fumetti e cartoon, pattern geometrici, in combinazioni di colore. Sempre topl'azzurro e il grigio, il verde, l'arancione e il beige ma anche il nero, il grigio e il bianco crema.