<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Festival delle arti performative

Conversazioni - Il teatro e le arti
Conversazioni - Il teatro e le arti
Conversazioni - Il teatro e le arti
Conversazioni - Il teatro e le arti

Per la sua 69° edizione, il Ciclo di spettacoli Classici si rinnova e si trasforma, grazie alla direzione artistica di Franco Laera, in un vero e proprio festival delle arti performative. Al consueto, immancabile e prestigioso Teatro Olimpico, luogo principe di spettacolo, quest'anno si aggiunge la suggestiva Basilica Palladiana, nei quali si esibiranno carismatiche compagnie nazionali e internazionali. Numerose le prime assolute, le esclusive italiane e i nuovi allestimenti che attendono il pubblico dal 13 settembre al 9 ottobre 2016, senza dimenticare l'esordio alla regia teatrale del grande cineasta russo Aleksandr Sokurov, previsto il 28 settembre, in replica sino al 2 ottobre, al Teatro Olimpico.

I biglietti per i singoli spettacoli, del 69° Ciclo di Spettacoli Classici, sono già disponibili sul sito www.tcvi.it. Quest'anno sarà possibile sottoscrivere l'abbonamento scegliendo fra l'opzione di 10 spettacoli a turno libero o di 6, suddivisi equamente fra il Teatro Olimpico e la Basilica Palladiana.

È possibile prenotare il proprio biglietto telefonando al numero 0444 324442, dal lunedì al venerdì, dalle 10.30 alle 13.00 o acquistarlo presso la biglietteria del Teatro Comunale, situata nel foyer principale, il 21 e il 28 luglio - giorni dedicati anche al rinnovo degli abbonamenti della stagione artistica 2016/17 - dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Dopo la pausa estiva la biglietteria del Teatro Comunale sarà aperta al pubblico per proseguire la campagna abbonamenti de La Bella Stagione. Nelle seguenti date sarà possibile acquistare anche i biglietti o gli abbonamenti al Ciclo Classici: da martedì 13 a sabato 17 settembre, dalle ore 9.30 alle 13.00; giovedì 22 e venerdì 23 settembre, dalle ore 9.30 alle 13.00; martedì 27 settembre dalle ore 9.30 alle 13.00 e infine da martedì 4 ottobre, dalle ore 9.30 alle 13.00.

Suggerimenti