Viaggio nella storia del mondo battere i Kaiju e salvare la terra

.
13 Sentinels
13 Sentinels

Un piccolo capolavoro che non diverrà mai famoso ma comunque regala intense emozioni a chi ci gioca, 13 Sentinels: Aegis Rim è il classico videogioco semi sconosciuto che una volta finito resta nel cuore.

 

IL GIOCO

Il team di Vanillaware, una piccola casa videoludica di Osaka, in Giappone, ha eseguito un magistrale lavoro per ottenere un prodotto finito che fosse all'altezza dei suoi simili contemporanei ma con qualcosa in più. E quel qualcosa si riesce a notare nei dettagli sempre più complessi della trama, nella definizione dei personaggi e, soprattutto, nel comparto grafico. Vanillaware ha dato il meglio di sé sotto il profilo artistico, realizzando quelli che sembrano veri e propri quadri in movimento, dove ogni luogo ha un colore principale che ne determina l'atmosfera, dallo sfumato azzurro dei tetti di primo mattino fino alle tonalità di rosso e giallo durante i tramonti, un vero piacere per gli occhi insomma.

 

LA STORIA

La trama non è riassumibile brevemente, anzi, 13 Sentinels: Aegis Rim possiede un complesso dedalo di intrecci in svariate porzioni temporali, solo giocandolo è possibile comprendere a pieno la complessità della storia. Ci sono ben 5 archi temporali da percorrere, partendo dal 1940 e arrivando fino al 2100, attraverso i quali si useranno tutti e tredici i protagonisti, in un disperato tentativo di impedire la distruzione della Terra a opera di letali creature robotiche, chiamate Kaiju. In questo alternarsi di salti temporali si trovano androidi indistinguibili dagli esseri umani, falsi ricordi e numerosi altri fattori che concorrono a creare tredici narrazioni incredibilmente profonde, arrivando ogni volta a scontri decisivi ed emozionanti.

 

IL GAMEPLAY

Lo sviluppo di gioco di 13 Sentinels è abbastanza unico nel suo genere, dalla componente avventura, di cui si sarà spesso testimoni passivi di eventi, si può passare alla modalità battaglia e scendere di persona sul campo. Qui si trovano diverse aree entro le quali sconfiggere ondate di kaij, ciascuna diversa dall'altra e per la quale occorre schierare i giusti piloti con le relative Sentinelle. Si tratta di sequenze non del tutto in tempo reale, la maggior parte delle volte da risolversi entro due minuti con l'azione che tuttavia viene messa in pausa nel momento in cui si seleziona un personaggio per decidere cosa fargli fare. Ogni singola battaglia avrà il suo grado di difficoltà, maggiore esso sarà e maggiori potenziamenti serviranno alle Sentinelle per ottenere sempre più esperienza. 13 Sentinels: Aegis Rim è davvero un gioco eccezionale, molto complesso e non alla portata di tutti.

Massimo Dagli Orti