Eccellenze enologiche

La guida del GdV premia 52 vini

Il vino vicentino gode di buona salute. A certificarlo è la Guida alle Eccellenze Enogastronomiche Vicentine 2021 edita dal Giornale di Vicenza e in vendita in tutte le edicole al prezzo speciale di 8,90 euro. Sono state 57 le cantine selezionate, 44 tradizionali e 13 biologiche.

 

DEGUSTAZIONI ALLA CIECA

Il panel di assaggiatori che ha effettuato le degustazioni alla cieca è stato coordinato dal direttore di Wine Meridian, Fabio Piccoli e dal master sommelier di Milano, Giovanna Romeo. Sono stati degustati oltre 180 vini tra bollicine (bianche e rosè), bianchi e rossi e vini passiti. Il livello complessivo si è dimostrato più che buono, con varie punte di eccellenza premiate con tre differenti riconoscimenti: Il doblone giallo con l'effige dell'euro per i vini dall'ottimo rapporto qualità-prezzo (10 i vini premiati); il bollino azzurro con la scritta "Top" per i vini di alta qualità (21 i vini premiati) e il logo rosso esplosivo con la scritta "Wow" per le etichette di qualità sorprendente (21 anche qui i premiati).

 

I PREMIATI WOW

I vini Wow: Montecchi Metodo Classico 2013 Bellaguardia, Lessini Durello Riserva 2014 Casa Cecchin, Lessini Durello 60 mesi 2013 Fattori, Fongaro Riserva Pas Dosè, Lessini Durello Riserva 60 mesi Gianni Tessari, Bradisismo 2016 Inama, Iseldo Ancestrale Col Fondo Iseldo Maule, Fratta 2016 Maculan, Lessini Durello 100 mesi 2010 Sandro De Bruno, 2 Santi 2017 Zonta, Vulcano 36 Pas Dosè 2015 Zambon, Passito Monte Sorio 2017 Angiolino Maule, Tai Rosso 2016 Daniele Portinari e infine Pinot Nero 2018 Muni.

 

I PREMIATI TOP 

Sempre eccellenza assoluta, ma un gradino sotto, i vini premiati con il Top: Amante Collezione Oro 2016 Ca' del Sette, Brut Nature 2014 Ca'Rovere, Lessini Durello Amedeo 2015 Ca'Rugate, Porcheria Rosso 2017 Contrà Soarda, La Rovesciata 2018 Bianco Frizzante Corte de Pieri, Casara Roveri Riserva 2017 Dal Maso, Rosso di Rosso 2015 Diesel Farm, Pian Alto Colli Berici 2016 Gianni Tessari, Metodo Classico Bianco 2016 ioMazzuccato, Tai Rosso Torengo 2015 Le Pignole, Pas Dosè Metodo Classico 2013 Ongaresca, IO Teti Lessini Durello 2016 Tonello, Jato Rosso Igt 2017 Virgilio Vignato, Vin Santo di Gambellara 2006 Roberto Zonin, Vespaiolo Bianco Divino 2016 Bosco Divino, Gambellara El Gian 2018 Davide Vignato, Gregorio Barbarano Colli Berici 2015 Pialli, Pri Garganega 2018 Sauro Maule, Prato Alto 2019 Sieman, Cerealto 2018 Terre di Cerealto e Battibaleno Bianco 2018 Volcanalia.

 

I PREMIATI QUALITÀ-PREZZO

Ottime bottiglie ad un prezzo conveniente: Pinot Noir 2018 Bericanto, Monopolio Durello 2019 Cantina Gambellara, Lessini Durello Settecento33 Cantina di Soave, Luxino Durello Brut Casa Defrà, Valdelonte Extra Brut 2016 El Magasin, Pagello Charmat 2018 Le Vigne di Roberto, Cuvèe 1821 Prosecco Zonin 1821, Garganega 2016 Elvira, Urban Rosso 2017 Masiero, Tovo Marin 2015 Tenuta Maraveja.

Alberto Tonello