A Creazzo

L'Università del Gusto prepara cuochi, pasticceri, pizzaioli, bartender e ora anche macellai

Cuochi, pasticceri, pizzaioli, bartender ed ora anche operatori al banco macelleria: sono le cinque figure professionali che l'Università del Gusto di Creazzo, di Confcommercio Vicenza, punta a mettere a disposizione delle aziende del food con altrettanti corsi di formazione riconosciuti dalla Regione Veneto, in partenza dopo l'estate. «Uno dei progetti più importanti che la nostra scuola sta portando avanti da anni - spiega Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio - è quello di valorizzare i mestieri dei settori alimentare e pubblici esercizi, che stanno in questo momento vivendo una forte richiesta di personale specializzato». Per questo l'Università del Gusto ha studiato proposte di alto profilo per diventare cuoco e pasticcere, con corsi full immersion in orario diurno dal lunedì al venerdì. E poi due proposte serali ( lezioni dalle 19 alle 23) per diventare pizzaiolo e bartender. «Novità di questo autunno - spiega Boschiero - è il nuovo corso di "Operatore al Banco di Macelleria", che sta riscuotendo interesse tra gli addetti ai lavori alla ricerca di queste professionalità». Le edizioni di questi percorsi sono tutte in partenza tra settembre e ottobre (info su universitadelgustovicenza.it), e permettono di ottenere una qualifica riconosciuta in Italia e Ue (secondo il livello EQF3 del Quadro Europeo delle Qualifiche). La Camera di Commercio di Vicenza eroga 50 borse di studio di 900 euro ciascuna per chi frequenta questa tipologia di corsi (domande entro il 30 settembre).Frequentando le 300 ore di lezione, cui seguono 300 ore di stage in selezionati ristoranti, pasticcerie, pizzerie, bar e macellerie si è già in grado di entrare nel mondo del lavoro, non solo in Italia ma anche all'estero. Info universitadelgustovicenza.it o contattando la segreteria didattica al tel. 0444 964300.