<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Il premio

Guida Street Food del Gambero Rosso 2024: il Bacaro della pizza di Vicenza miglior locale del Veneto

Il locale di Massimiliano Fraccarolo e Riccardo Furlani di Fattore F
Massimiliano Fraccarolo e Riccardo Furlani premiati come migliore street food del Veneto 2023
Massimiliano Fraccarolo e Riccardo Furlani premiati come migliore street food del Veneto 2023
Massimiliano Fraccarolo e Riccardo Furlani premiati come migliore street food del Veneto 2023
Massimiliano Fraccarolo e Riccardo Furlani premiati come migliore street food del Veneto 2023

Vicenza protagonista della nuova edizione della Guida Street Food del Gambero Rosso 2024. Sono infatti i due ragazzacci terribili di Fattore F (migliore pizzeria di Vicenza 2023 della Guida al Mangiare e bere bene in Veneto) Massimiliano Fraccarolo e Riccardo Furlani, con la declinazione de Il bacaro della pizza a Vicenza, il miglior locale del Veneto di street food.

Teglie, toketin e spritz

Non può dunque che farci piacere che il Gambero abbia apprezzato la bravura, la simpatia e i modi d'altri tempi di questi due giovani talenti dell'arte bianca, con la speranza che questo premio sia da giusto viatico per il loro inserimento anche nella Guida delle pizzerie del Gambero Rosso, se lo meriterebbero senza dubbio alcuno. La guida così si esprime sul locale della coppia di amici Fraccarolo-Furlani: "Pizza in teglia e in pala, toketin, taglieri: in questa insegna - che nasce con l'idea di rivisitare l'accoppiata cicheto e goto de vin - l'aperitivo alla veneta si fa così. Del resto la casa madre è Fattore F, pizzeria che si è fatta conoscere in città per la qualità di impasti e farciture. Davvero golosi i toketin, una sorta di tocchi fatti con impasto della pizza a lievito madre, sormontati da bontà del giorno, salumi, formaggi e preparazioni della tradizione locale, da scegliere al bancone. Il tutto si accompagna con spritz, birre artigianali e vini naturali, in un'atmosfera calorosa e rilassata. Il locale è aperto dal mattino, con caffetteria di qualità".

Street food

Quello dello street food è un fenomeno gastronomico e culturale che negli ultimi dieci anni è cresciuto sino ad esplodere, rivisitando al rialzo la qualità complessiva dei locali e dei truck. Grandi chef che hanno scelto di liberarsi dal peso - soprattutto economico - della gestione di una brigata per abbracciare la libertà di un truck, giovani manager appassionati di cucina che hanno scelto di specializzarsi in cucine sui generis e mercati rionali che stanno tornando in auge rivitalizzati da eccellenze di cucina italiana e internazionale, sempre più contaminata e aperta e street court sempre più apprezzate. Ma anche aree urbane di atenei o grandi uffici che all'ora di pranzo si popolano di apecar e mezzi colorati che portano ravioli cinesi, panini vegani, smash burger o raffinati arancini siciliani a studenti e manager di ogni età ed estrazione.

Sono questi gli ingredienti che rendono l'edizione 2024 della guida molto più ricca: 80 nuove segnalazioni tra attività stanziali e food truck, con 23 pagine di approfondimento dedicate ai mercati storici, alle food court, ai mercati gastronomici di nuova generazione e un'ampia appendice sui food truck con più di 70 referenze.

Alberto Tonello