Birra in compagnia in cima ai desideri dell'estate

Una birra in compagnia in cima ai desideri per 1 su 4

Per un italiano su 4 il piacere più grande dell’estate 2021 sarà andare al ristorante o pizzeria con gli amici o passare una serata insieme davanti a una birra. Una scelta condivisa dal 23 per cento del campione, e seconda solo alla possibilità di fare un viaggio con gli amici, in cima alla lista dei desideri per il 31 per cento degli intervistati. È una delle evidenze di uno studio, dal titolo "Il nuovo fuori casa degli italiani", commissionato da Osservatorio Birra all’Istituto Piepoli, realizzata su un campione di 1.000 italiani maggiorenni rappresentativo della popolazione 18-64 anni.

La ricerca mette in luce che la quasi totalità degli italiani (92%) ritiene importante tornare a condividere il tempo libero fuori casa. Ma nei mesi di restrizioni sono gli appassionati di birra ad aver sentito più di tutti (l’82% contro il 69% dei non consumatori), la mancanza di luoghi di aggregazione e saranno sempre loro il motore della ripartenza del fuori casa. Quasi 8 amanti della birra su 10 (78%) dichiarano che passeranno più tempo condiviso al di fuori delle mura domestiche nei prossimi mesi, contro il 71% dei non consumatori. Un dato dimostra quanto la birra sia il trait d’union della riconquista del fuori casa: con il 61% delle preferenze, è stata la più consumata in questo periodo di graduali riaperture e, nelle intenzioni degli italiani, resterà la più bevuta fuori casa anche nei prossimi mesi, con il 67% delle preferenze.