L'allarme

Aidaa: «In un anno 35.000 cani e gatti maltrattati»

«Nel 2021 gli animali domestici maltrattati di cui si è avuta notizia per una denuncia alle forze dell’ordine o per una segnalazione arrivata alle associazioni animaliste sono stati 35.000 divisi equamente tra cani e gatti nella misura di circa 15.000 casi per ciascuno e circa 5000 casi di maltrattamenti che hanno riguardato gli altri animali domestici. I maltrattamenti escludono i casi di avvelenamento. In forte espansione i casi di maltrattamento di cui sono responsabili i minorenni, si parla complessivamente dei 20% dei casi. Il 70% dei maltrattamenti avviene su animali di proprietà degli stessi maltrattatori. Da segnalare infine che la maggior parte dei maltrattamenti è concentrata in Sicilia, Calabria, Veneto e Lombardia». Lo rende noto Aidaa, Associazione italiana difesa animali e ambiente.