turismo

Viaggio in America: cosa mangiare

By Athesis Studio

Uno dei principali disagi causato dalle imposizioni e dalle restrizioni dovute all'emergenza sanitaria ancora attualmente in corso, è stato quello che ha compromesso l'ambito dei viaggi. Anche se adesso le cose vanno meglio e viaggiare fuori dall'Italia non è più considerato un pericolo, è necessario il rispetto di regole molto ferree. Questo non soltanto ai fini della prevenzione della salute in termini di pericolo di contagio ma anche per quello che riguarda tutti gli spostamenti in generale e, soprattutto, i documenti necessari da presentare sia per iniziare il viaggio che da portare sul posto. Uno di questi è l'autorizzazione ESTA per viaggiare negli USA.

Sappiamo bene quanto l'America sia un sogno per molte persone, che cercano di capire quale sia il periodo migliore dell'anno per andarci senza soffrire delle troppe restrizioni dovute al Covid. Ma senza i dovuti documenti e un'autorizzazione come l'ESTA, il sogno americano può rimanere tale cioè un qualcosa di solo immaginato.

Per cui è bene muoversi per tempo per così poter organizzare il proprio viaggio in USA pianificando ogni punto di interesse insieme anche al turismo enogastronomico. Il turismo infatti non è inteso solo come il visitare città ma anche come una prova gustativa delle specialità tipiche del luogo presso cui ci si reca. Viaggio in America: cosa mangiare negli USA? Lo scopriamo in questo articolo.

 

Street food e carne

Quando si pensa al cibo in USA viene subito in mente lo street food, un vero e proprio simbolo della cucina americana, un'icona tramandata da tempo anche nel nostro Paese, data la diffusione delle più famose catene sino al vero e proprio trend del cibo da strada. Gli hamburger e gli hot dog americani sono però molto diversi da quelli che conosciamo noi qui.

Il vero street food a stelle e strisce è fatto di specialità gustose di dimensioni non comuni. Le varietà sono molte: si passa dagli hamburger di strada ai gourmet, dai burger vegani a quelli raffinati o steak house. Le patatine fritte sono un vero must, grandi, salate e dalla forma a fiammifero. Top gli hot dog ricchi di salsa.

Non solo street food: l'America è anche secondi gustosi e nutrienti, piatti a base di carne, costolette di maiale, BBQ Ribs in salsa barbecue.

 

Breakfast

Non si può pensare già al pranzo street food o a base di carne senza prima aver pensato alla colazione. Appena svegli in America, certamente dobbiamo pensare a cosa mangiare per iniziare la giornata. Grazie a una questione di esportazione conosciamo da tempo i pancake, i golosi donuts, e il caffè americano. Ma come già accennato in precedenza, gli stessi cibi in USA sono di tutt'altra pasta.

Se vogliamo fare una vera colazione americana, possiamo ordinare pankecas allo sciroppo d'acero, da gustare con un sostanzioso bicchiere di caffè americano. Non possiamo poi perdere i veri donuts USA, gustosissime e invitanti ciambelle glassate e farcite. I donuts possono certamente essere mangiati durante il breakfast ma non solo: il loro sapore dolce e unico può accompagnarci mentre facciamo una passeggiata.