cultira

Il momento giusto per cambiare vita e tornare ad aggiornarsi

By Athesis Studio

Tutti noi, crescendo, avvertiamo una maggiore difficoltà nel cercare di rimanere costantemente  aggiornati e al passo con tempi che cambiano sempre più rapidamente, portando con loro un’enorme serie di novità che a volte non siamo pronti ad accogliere, conoscere e imparare a fare nostre. Questo accade soprattutto quando si scollinano i 30 anni e si inizia a non avere più tempo per aggiornarsi giornalmente sulle novità che il mercato del lavoro ci propone.

 

Il mondo cambia rapidamente

Questo concetto è sempre stato vero e lo è ancor di più nell’ultimo ventennio,in cui la tecnologia ci ha portati ad essere sempre connessi. Alcuni smartphone odierni inviano ogni settimana il tracciamento delle ore passate davanti allo schermo durante la settimana precedente, lo sapevate? Avete mai provato a controllare quante ore passate davanti al vostro telefonino, quali siano le app più usate? In Italia, i dati ci raccontano che passiamo dalle tre alle sei ore al cellulare ogni giorno. Questa enorme quantità di input ha reso la nostra vita estremamente più ricca, ma anche più complessa: siamo paradossalmente più vicini ma più distanti.

 

Un anno difficile

L’ultimo anno, poi, ha dato un ulteriore colpo alle nostre certezze rendendo la nostra realtà ancora più complessa e il nostro essere “vicini ma a distanza” ancora più fondamentale. L’emergenza sanitaria conseguente alla diffusione in tutto il globo del Covid 19 ha inevitabilmente stravolto le nostre vite, non solo da un punto di vista privato ma anche nel mondo del lavoro. Tantissime aziende si sono dovute arrestare del tutto, altre hanno visto rallentare in modo considerevole la propria produttività, moltissimi lavoratori sono stati messi in cassa integrazione mentre altri hanno perso il posto di lavoro, i precari sono diventati ancora più precari e le Partite IVA, che già navigavano a vista, hanno sempre meno certezze per quanto riguarda il futuro.

 

I corsi per cambiare vita

In un contesto così complesso e quasi surreale, oltre alle difficoltà si presentano tantissime nuove possibilità: questo è senza dubbio il momento più adatto per mettersi in discussione, reinventarsi e aprirsi a nuove opportunità personali e lavorative. Una di queste è rappresentata da Feltrinelli Education, la piattaforma nata per aiutarci a rimanere aggiornati sulla cultura che cambia, con una serie di corsi in tantissimi settori: dal giornalismo alla scrittura creativa, dall’industria della cultura al marketing. Aggiornarsi è l’unico modo per non affogare in un mondo sempre più veloce, dove la concorrenza è sempre più vasta e internazionale. Per questo sia in ambito digitale che in quello delle soft skills, ma anche in quello dell’insegnamento e dell’educazione, bisogna cercare di essere in costante evoluzione. Con i corsi on demand, per esempio, si può studiare dopo aver messo i figli a dormire o dopo aver concluso una giornata di lavoro, o magari dopo un allenamento in palestra. Scegli di aggiornarti sempre, scegli di non affondare mai e riscopri i tuoi talenti per migliorare la tua quotidianità o per cambiare la tua vita.