economia

Crescita delle attività online: come la tecnologia cambia l’economia italiana

By Athesis Studio

Viviamo in un’epoca in cui lo sviluppo tecnologico è in costante aumento e ciò influisce positivamente sia sulle nostre operazioni quotidiane, sia sull’economia generale di alcune aziende. Negli ultimi mesi, analizzando alcuni dati, si sono registrate notevoli crescite per alcuni settori: tutto ciò è stato possibile proprio grazie allo sviluppo tecnologico.

Ad esempio, tantissime attività commerciali hanno incrementato le vendite grazie allo shopping online, un nuovo modo di fare acquisti che in poco tempo ha segnato un grande cambiamento sia per i consumatori, che per i produttori. In particolar modo, questo sviluppo si è intensificato durante i periodi legati alla pandemia mondiale e al lockdown, che hanno costretto tantissime attività a chiudere completamente le porte al pubblico. Proprio per questo, è stato fondamentale per alcune aziende creare soluzioni di vendita alternative sul web che potessero anche facilitare e velocizzare gli acquisti degli utenti. D’altronde, basta guardare come tra i lavori più richiesti nel post pandemia vi siano molte attività lavorative legate al digitale.

 

Il successo dello shopping online

Uno dei motivi principali per i quali lo shopping online è tra le modalità d’acquisto preferite dalla maggior parte delle persone è sicuramente relativo alla comodità con cui è possibile scegliere ed acquistare qualsiasi tipo di prodotto. Gli utenti, infatti, possono collegarsi ai diversi e-commerce in qualunque momento e utilizzare qualsiasi dispositivo tecnologico come smartphone, tablet o pc. In questo modo possono acquistare velocemente tutto ciò di cui hanno bisogno, ordinandolo con un semplice click e ricevendolo direttamente a casa.

Oltre al settore commerciale, anche quello del gioco d’azzardo è riuscito a risalire grazie a tantissime piattaforme online, casino online e siti di scommesse online. I giocatori, non potendo raggiungere fisicamente le sale gioco, hanno scelto di giocare online, seduti comodamente sul proprio divano.

La tecnologia, quindi, sta cambiando pian piano la nostra vita, modificando il modo di fare acquisti, di giocare d’azzardo e di svolgere solite e necessarie azioni quotidiane.

 

Cambiano le scelte di consumo e le attività online superano quelle locali

Anche se lo shopping online stava decollando già prima dell’arrivo della pandemia, durante i mesi di lockdown ha sicuramente raggiunto livelli molto significativi. Nella maggior parte delle città italiane stanno scomparendo le attività locali a favore di quelle online.

Secondo alcuni dati statistici emersi da un’approfondita indagine sui consumatori italiani, infatti, si è visto che durante questi lunghi mesi la maggior parte delle persone ha effettuato acquisti online, grazie ai numerosissimi siti e-commerce: questo ha dato il via ad un nuovo modo di fare commercio.

I dati dimostrano, inoltre, che gli acquisti online sono cresciuti in maniera esponenziale per alcuni settori in particolare, come ad esempio, quello dell’elettronica, dei cosmetici, del fai da te, dei prodotti per la casa.

Avendo trovato un canale ottimale per le vendite, tantissime attività non sono riuscite più a riaprire i punti vendita fisici, ma hanno preferito continuare solo con il commercio online.

Ovviamente, lo sviluppo tecnologico ha influito sulla crescita economica solo di alcune attività, altri settori come ad esempio, quello del turismo, invece, sono stati notevolmente penalizzati durante i periodi di lockdown. Per il settore del turismo e dei viaggi, infatti, gli acquirenti online sono diminuiti del 75% circa, rispetto agli anni precedenti.

 

Come cambiano le prospettive future e le scelte di investimento

Con il decollo e lo sviluppo dello shopping online e delle risorse digitali, tantissime aziende e privati hanno deciso di investire maggiormente nel settore. Il vantaggio effettivo del cliente è notevole: questo ha la possibilità di usufruire di un servizio in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo tecnologico. Inoltre, tra i numerosi vantaggi, ha anche quello di poter scegliere fra tantissime differenti modalità di pagamento, come PayPal, PostePay o bonifico bancario.

Ma, come già anticipato, anche gli investimenti dei privati sono mutati grazie alle innovazioni tecnologiche. Basti pensare al settore finanziario, che ha subito un cambiamento radicale e ha strizzato l’occhio alla moneta virtuale.

Inutile dire quanto siano aumentati gli investitori di Bitcoin, una moneta virtuale che viene considerata l’oro del futuro. Si tratta, quindi, di una vera e propria moneta digitale nata nel 2009, utile ad effettuare transazioni e pagamenti online, attraverso operazioni sicure. Sul web esistono tantissimi siti e piattaforme dedicati alla compravendita di questa criptovaluta. Tali piattaforme offrono all’utente istruzioni ed informazioni utili a capire come comprare Bitcoin e quindi investire in maniera oculata.

Il valore del Bitcoin è in costante mutazione: ci sono stati alcuni periodi in cui ha raggiunto livelli impressionanti e altri periodi in cui il valore si è notevolmente abbassato. Pensando ad un futuro prossimo, è facile immaginare come questa utilissima moneta virtuale possa sostituire completamente quella tradizionale per gli acquisti online.

 

I vantaggi dello shopping online per le aziende alimentari

Abbiamo già detto quanto lo shopping online abbia influito positivamente sulle scelte d’acquisto dei consumatori, ma soprattutto per le attività commerciali, le vendite online sono state fondamentali. Prima di tutto, lo sviluppo tecnologico che ha permesso di incrementare gli acquisti sul web, ha influito positivamente sul bilancio economico delle aziende, ma oltre ad un ritorno economico ci sono stati tanti altri vantaggi.

Per alcuni settori, ad esempio, lo sviluppo di siti e-commerce ha permesso di ampliare notevolmente la clientela, alcune attività, infatti, hanno fatto conoscere il proprio marchio non solo in Italia, ma anche all’estero. Il settore alimentare, ad esempio, ha tratto notevoli vantaggi dall’aumento delle vendite online, riuscendo ad esportare i propri prodotti oltre oceano.

In questo modo, tantissime aziende agroalimentari hanno potuto promuovere i loro prodotti locali anche all’estero, e come tutti sappiamo, i sapori italiani sono sempre apprezzati dagli stranieri. I settori alimentari, quindi, hanno investito maggiormente in questo periodo nella creazione di siti e-commerce dedicati alla vendita di prodotti in conserva e in scatola, ma anche di altri freschi, come carni e formaggi.

Ovviamente, in questo caso, è fondamentale assicurare sempre al cliente una giusta conservazione degli alimenti e soprattutto un confezionamento ottimale, che deve resistere perfettamente ai viaggi di spedizione. Dall’aumento delle vendite alimentari online hanno tratto beneficio non solo le grandi aziende, ma anche i piccoli produttori, che hanno potuto esportare i loro prodotti genuini e salutari in qualsiasi parte del mondo.