Cassola

Joe Strummer
dei Clash
è un viale rock

La segnaletica “falsa“ collocata da ignoti all’imbocco del vialetto pedonale a Ca’ Baroncello
La segnaletica “falsa“ collocata da ignoti all’imbocco del vialetto pedonale a Ca’ Baroncello
La segnaletica “falsa“ collocata da ignoti all’imbocco del vialetto pedonale a Ca’ Baroncello
La segnaletica “falsa“ collocata da ignoti all’imbocco del vialetto pedonale a Ca’ Baroncello

CASSOLA. Una via per Joe Strummer. L'Amministrazione di Cassola ha deciso di dedicare un viale al leggendario musicista e fondatore dei Clash. Si tratta di una delle prime iniziative del genere in Italia. Soltanto a Sulmona, in Abruzzo, esiste infatti una rotatoria intitolata a Strummer. In sostanza, il Comune guidato da Aldo Maroso ha deciso di raccogliere positivamente la provocazione di un residente di San Giuseppe, che ha posizionato un cartello all'imbocco di un viale, dedicandolo a Strummer. Sembra che il cassolese, rimasto ignoto, abbia rimosso il cartello da Bassano e l'abbia poi portato a Cassola per omaggiare in questo modo il suo mito. Ora l'Amministrazione di Maroso ha deciso di rimuovere il segnale e di riposizionarlo nella stesso luogo con i caratteri della cartellonistica di Cassola.

Enrico Saretta