Veneto

Zaia: «Il virus c'è, nuovo anno scolastico con massima attenzione»

.
I percorsi obbligati segnalati con nastro adesivo che gli studenti devono seguire per spostarsi all'interno della scuola
I percorsi obbligati segnalati con nastro adesivo che gli studenti devono seguire per spostarsi all'interno della scuola

«L’anno scolastico lo vedo con massima attenzione. Non bisogna abbassare la guardia, è l’appello che ho fatto a tutti i ragazzi augurando buon inizio di anno scolastico». Lo ha ribadito oggi a Mestre il presidente del Veneto, Luca Zaia.
«Il virus c’è - ha proseguito - è un virus che è mutato, è un virus che per il 95% dei casi non dà sintomi, però è vero che siamo pronti a intervenire per isolare gli eventuali focolai, evitando al massimo che si chiuda tutto, in particolar modo la scuola».