Violenza donne: sindaca in volantino con volto tumefatto

Nel vicentino, si trucca e si fotografa per dire 'no'
(ANSA) - VICENZA, 24 NOV - Un occhio tumefatto, la bocca ferita e una mano aperta per dire "no" alla violenza. Ma quel volto, nel volantino distribuito per ricordare le iniziative nel comune di Sarego (Vicenza) in vista della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, non è uno qualunque ma quello, truccato, del sindaco Jessica Giacomello, che ha deciso di diventare testimonial di questa ricorrenza. "La scelta di metterci la faccia - ha spiegato il sindaco - è arrivata parlando con un'amica e così ho deciso di mettermi in gioco per sensibilizzare i miei concittadini". La foto, scattata nel suo ufficio in Comune di fronte al Gonfalone, ha fatto il giro del Vicentino raccogliendo molti commenti positivi. (ANSA).
YV7-BCN