Veneto

Venezia sott'acqua: si rompe il tubo dell'acquedotto, campo San Polo allagato

Stavolta non c'entra quindi l'alta marea
Campo San Polo a Venezia è allagato da questa mattina
Campo San Polo a Venezia è allagato da questa mattina

Campo San Polo a Venezia, la seconda piazza più grande della città dopo San Marco, è completamente allagato da stamane a causa della rottura di un tubo dell'acquedotto. Non c'entra quindi l'alta marea stavolta: la grande area è sommersa da diversi centimetri di acqua per un incidente idraulico. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, e i tecnici della Veritas, l'azienda acquedottistica, per fermare la fuoriuscita e mettere in sicurezza il campo.