Lotta al Covid

Vaccini, Zaia: «In Veneto superata quota 5 milioni di somministrazioni»

«In Veneto oggi abbiamo superato quota 5 milioni di dosi di vaccinazioni: nonostante la carenza e la penuria di vaccini, è il successo di una grande squadra. Voglio esprimere un grazie di cuore agli uomini e alle donne di questa grande macchina della sanità veneta: alle 1.600 persone che operano in 60 punti vaccinali, ai medici di base e alle farmacie. Il mio grazie non va solo agli operatori sanitari, ma va esteso anche a tutto il mondo del volontariato: alla Protezione civile, a tutti, davvero tutti i volontari che la animano, alla Croce Rossa e a tutte le associazioni che supportano la nostra macchina». Così il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia annuncia i dati odierni sulle vaccinazioni che registrano il superamento dei 5 milioni di dosi vaccinali inoculate in tutto il territorio regionale. Anche oggi sono stati somministrati 44.515 vaccini - conclude il presidente Zaia - ricordo l’invito a vaccinarsi: da
qui all’8 settembre ci sono ancora 270.000 posti liberi a disposizione di chi ancora non si è vaccinato. La macchina vaccinale del Veneto funziona ed è un vero successo di squadra».

Nel Vicentino sono state somministrate 881.523 dosi (365.471 nell'Ulss 7 e 516.052 nell'Ulss 8).

Leggi anche
Decreto Covid, green pass "allargato" e nuovi criteri per i colori delle Regioni: le ipotesi

Suggerimenti