Veneto

Prete esorcista a processo per stalking su disabile

Un sacerdote di 77 anni dovrà rispondere in tribunale, il prossimo 26 aprile, del reato di stalking avanzato dalla procura di Belluno, perché ritenuto responsabile di aver molestato verbalmente un ospite disabile di una struttura protetta di Feltre, oltre che uno degli specialisti che hanno in cura il paziente.
Il religioso, sedicente esorcista, avrebbe insistito per più di tre anni con iniziative volte, a suo dire, ad allontanare gli influssi del maligno che avrebbero preso possesso dell’uomo. Nel dibattimento saranno chiamate a testimoniare più di 30 persone.