Il governatore del Veneto

Pedemontana, Zaia: «A febbraio innesto con l'A27, in primavera si apre fino a Montecchio»

Il governatore del Veneto aggiorna il cronoprogramma dei lavori: «Ora è solo questione di carte»

«I lavori sono conclusi, ora il tema sono i collaudi e la connessione tra gestori. Si tratta di una questione di carte che non riguarda la Regione Veneto, possiamo dire però che a febbraio si apre». Così Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, aggiorna il cronoprogramma dei lavori in corso per il collegamento della A27 alla Pedemontana Veneta. «Avremo questo innesto - ha concluso - e contiamo di aprire in primavera fino a Montecchio, ripeto non è però appalto nostro». 

Leggi anche
La Pedemontana Veneta slitta ancora: la rabbia di categorie economiche e sindaci. La replica di Zaia