Veneto

Grave incidente nella notte a Soave: travolto e ucciso un turista in bicicletta

Un turista tedesco di 44 anni, che si trovava a Soave in coincidenza della vendemmia, è stato investito e ucciso nella notte, poco prima dell’una, in via San Lorenzo, in località Monte Tondo, a pochi passi dalla cantina con servizio di ricezione e B&B per visitatori, dov’era alloggiato e dove stava tornando in bicicletta.

Una Fiat Panda guidata da un uomo residente di Monteforte, che stava percorrendo la stessa strada e da Soave procedeva in direzione di Monteforte per fare ritorno a casa, lo ha centrato in pieno da dietro, colpendolo in maniera violenta sul fianco e facendolo cadere.

Vani i soccorsi che lo stesso automobilista ha cercato di prestare al turista. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Verona Sud, un’ambulanza infermierizzata e anche un’auto medica inviata dall’ospedale di San Bonifacio. I sanitari non hanno potuto far altro tuttavia che constatare l’avvenuto decesso del turista.

Notte costellata da diversi incidenti quella appena passata nel Veronese. Un secondo grave incidente è avvenuto poco dopo le 3, ad Arbizzano. Anche qui, secondo le prime indicazioni, risulta che una persona a piedi sia stata falciata da un'auto in via Leonardo da Vinci. L'uomo è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato d'urgenza, in codice rosso, all'ospedale di Borgo Trento. 

Oltre allo scontro mortale di Soave, sempre nell'Est Veronese, due persone sono rimaste contuse in uno scontro tra auto a Caldiero.