Verso Milano-Cortina 2026

Frecce tricolori su Venezia per lo spot olimpico: residenti allarmati, decine di telefonate alle forze dell'ordine

Frecce tricolori sopra la laguna di Venezia
Frecce tricolori sopra la laguna di Venezia
Frecce tricolori sopra la laguna di Venezia
Frecce tricolori sopra la laguna di Venezia

Decine di telefonate sono giunte stamane alle forze dell’ordine da parte di abitanti del centro storico di Venezia allarmati per il persistente passaggio, accompagnato da un forte frastuono, delle Frecce Tricolori sopra la laguna. L’attività, appena conclusa, faceva parte di un video promozionale che si sta ultimando per illustrare le bellezze della città in vista delle Olimpiadi invernali di Milano- Cortina 2026. Riprese che saranno proiettate durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Pechino di prossima apertura, in una sorta di passaggio di consegne sportivo tra Cina e Italia.

«Siamo onorati che le Frecce Tricolori siano tornate a Venezia: un’amicizia con la nostra città sempre più stretta e profonda». Lo dice l’assessore al turismo del Comune di Venezia Simone Venturini commentando i ripetuti passaggi sulla città delle Frecce Tricolori. «Grazie anche alle immagini registrate - spiega - oggi Venezia sarà parte integrante nei prossimi anni delle manifestazioni in occasione delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026, vivendo da protagonista una grande opportunità per tutto il nostro Paese».

«Oggi la scia bianca, rossa e verde della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare ha dipinto di il cielo di Venezia». Così la Regione del Veneto, in una nota, racconta del passaggio sui cieli della laguna delle Frecce Tricolori. Si sottolinea che sono sfrecciate sopra il Ponte di Rialto e sopra la Chiesa di San Giorgio Maggiore «per segnare il primo appuntamento del percorso in preparazione all’evento Olimpico di Milano Cortina 2026».

Le Dolomiti Venete e più precisamente Cortina, saranno sede dello Sci Alpino Femminile e delle discipline del bob, skeleton e slittino, oltre ad essere una delle tre venue dei giochi paralimpici del 2026. Le date delle gare olimpiche si svolgeranno tra il 6 e il 22 febbraio 2026.