Regione Veneto

Covid e scuola: più colpite infanzia e primaria, pochi i contagi avvenuti in aula. Il monitoraggio

La Regione Veneto ha diffuso il nuovo bollettino sui contagi da Sars-Cov2 in ambito scolastico.

Sono attualmente (aggiornamento al 25 novembre 2021) 2.634 gli studenti positivi al coronavirus in Veneto, ai quali si aggiungono 219 fra insegnanti e operatori scolastici, su una popolazione di quasi un milione di persone fra alunni, personale docente e amministrativo.

In quarantena attualmente oltre 13 mila studenti e 800 docenti o operatori. Numeri che attualmente sono in leggera ma costante crescita.

Per quanto riguarda la suddivisione per fasce di età, le più colpite, anche in rapporto agli alunni frequentanti, sono scuole dell'infanzia e scuole primarie, che da sole coprono oltre il 50% dei contagi registrati.

Nel 70% dei casi, dopo la segnalazione di un primo caso in classe non ce n'è stato un secondo.

Per quanto riguarda le scuole sentinella, meno dello 0,1% dei tamponi eseguiti ha dato esito positivo.