Mondo

Zaki sarà scarcerato «ma non è stato assolto»

Lo studente egiziano Patrick Zaki sarà scarcerato «anche se non è stato assolto» dalle accuse: lo hanno riferito alcuni avvocati al termine dell’udienza a Mansura ad un capannello di cronisti tra cui il corrispondente dell’ANSA. Non si sa al momento quando Zaki sarà scarcerato: potrebbe accadere già oggi ma, al momento, non ci sono certezze. 

Si terrà il primo febbraio la prossima udienza del processo di Patrick Zaki, lo studente egiziano di cui è stata disposta la scarcerazione sebbene in mancanza di assoluzione dalle accuse. Lo apprende l’ANSA al termine dell’udienza a Mansura. «Abbiamo appreso che la decisione è la rimessa in libertà ma non abbiamo altri dettagli al momento», ha spiegato la legale Hoda Nasrallah all’ANSA ad una domanda su quando Zaki sarà scarcerato.

Leggi anche
Zaki: ok del Senato a cittadinanza italiana con 208 sì